Fatti male

20121014-113947.jpg

Fatti male e’ stata una rivelazione per me. Sono andata alla presentazione per caso e l’ho acquistato per curiosità essendo sicura che non mi sarebbe piaciuto. Mi aspettavo un mix di Santacroce e Irvine Welsh trito e ritrito con volgarità gratuite, invece mi son trovata davanti un libro che mi ha catturata, per niente scontato e scritto da una ragazza che scrive bene. Una scrittrice a tutti gli effetti, Ilaria Palomba, di cui ho deciso che mi devo procurare anche il libro di poesie!

Fatti male e’ un libro che fa male, ma di quel male che ad un certo punto diventa sopportabile, come quello di un tatuaggio che ti abitui e poi sei felice del risultato. E’ un libro profondo, disperato e fastidioso che ti entra sotto la pelle e vuoi andare fino in fondo. Un viaggio all’inferno e oltre, e’ un’auto impazzita lanciata sulla highway to hell più squallida che possiamo immaginare. Ma e’ anche un messaggio su quanto brutto sia il mondo e di quanto disperata sia la ricerca di sé stessi e di una felicita’ effimera. Se l’uomo non e’ un’isola, Stella, la protagonista, e’ una barca alla deriva, ma nonostante tutto ci sono schegge di Stella in ognuno di noi ragazze che inseguiamo amori sbagliati e idealizziamo castelli di carte.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...