Pensiero delle 00.31

Non c’è niente come il letto della casa in cui sono cresciuta. Non ha lenzuola, ma un piumone morbido Laura Ashley, rose inglesi che profumano di buono. E poi ha quel cuscino perfetto in cui affondare la testa e non pensare più a niente.

È bella la mia cameretta di bambina. È così piccola che pare uno sgabuzzino, ma una volta entrata ho la certezza che non può succedere nulla di brutto. Il mondo e’ fuori. Io sono sotto le coperte e penso al poster di Brad Pitt, delle Donnas, dei Ramones, di Courtney love e Axl Rose. Dovevo stare attenta a non rovinare il muro ma mi circondavo di volti e immagini. Ora non ci sono piu tutti quei poster. È rimasta Reese Whiterspoon in Legally Blonde, tanti libri e un quadro con la vista di New York. Mia madre ha tolto tutto da quando sono andata a vivere lontana. Sono cresciuta e tornare qua e’ come tornare bambina.

Il materasso morbido e rosa, le pareti bisnche e il letto a ponte. Appesa ad un chiodo c’è ancora una medaglia d’argento vinta ai giochi della gioventù e la coppa del concorso di poesia. E poi nel corridoio c’è il quadro fucsia col testo di Join me degli Him, dipinto dalla mia amica Antonella. Questo fa parte della mia nuova vita. Milano. Le persone che ho conosciuto. I legami che ho stretto.

Sto leggendo un libro sdraiata a letto. La trilogia della città di K. È un libro strano. Parla di un mondo che non conosco. Ma conosco il mio mondo, chiuso oltre le tende di pizzo bianco, scandito dal ticchettio di un orologio. È il mondo in cui sono cresciuta e che è così bello ritrovare ogni tanto. Le certezze della vita, mentre tutto crolla le trovi nella tua casa. Sono sempre quella bambina vestita da bambola in quella foto. Sono sempre lei. Ho sempre gli stessi sogni. Non devo dimenticarlo mai.

Annunci

Un pensiero su “Pensiero delle 00.31

  1. Nice post. I was checking continuously this weblog and I am inspired!
    Very helpful info specially the remaining phase 🙂 I handle such information much.
    I used to be seeking this particular information for a long
    time. Thank you and good luck.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...