[In memoria di Tommy Ramone]

20140714-175447.jpg

Ieri è morto Tommy Ramone, l’ultimo membro originale di una band che ha segnato la mia vita. Loro ci sono stati quando ero triste, hanno gioito con me quando ero felice e continuano a farlo, lo faranno sempre. Grazie di tutto, fratellini del rock’n’roll e arrivederci, per sempre.

Non c’era niente di più bello dei Ramones
Quando mi affacciavo al mio mondo
sognando i mondi degli altri,
anni luce lontani.
E la provincia mi soffocava.

Non c’era niente di più bello dei Ramones
Quando mi chiudevo in camera
Sconfitta dalla vita
Che era nero su bianco
su un compito in classe.

Non c’era niente di più bello dei Ramones
Nei pomeriggi afosi,
quando non era mai troppo caldo
per vestire di nero,
in piazza Cavour
con quegli amici che sapevo
sarebbero rimasti sempre al mio fianco.

Non c’era niente di più bello dei Ramones
Alle feste che finivano alle undici solo per noi.

Non c’è niente di più bello dei Ramones
Quando mi sono svegliata adulta
In un mondo diverso
E guardo i ragazzini che somigliano
A come eravamo.

Non c’è niente di più bello dei Ramones
Quando penso a quei giorni
In piazza Cavour
Seduta sul marmo
Ad attendere che la vita mi portasse lontano.

Non c’è niente di più bello dei Ramones
Quando sono sola
E il mio mondo è lontano.
E vorrei poter rivivere quei giorni
Che non torneranno più.

[tratto da “Strana come gli Angeli”, Gruppo Albatros il Filo, 2010]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...