[La sottile linea]

20130915-144445.jpg

La sottile linea
tra il sonno e la morte
Tra il continuare a esistere
E lo scivolare verso l’eternita’.

Sogno piume
di uccelli del paradiso
E ghirlande
di fiori appassiti,
Sogno la furia
di fiumi in piena
E la corazza cangiante
di uno scarabeo sacro.
Sogno che cadi
Nel vuoto
E poi torni
Come al solito,
Sei sporco di fango
Ma ti abbraccio,
Come sempre
Perché non mi importa
Mai di niente,
Se non di te.

Guardo negli occhi l’abisso
Che mi attira a se,
Mentre lenzuola Laura Ashley
profumano di buono
E mi cullano
Come fossi appena nata ora,
Sola al mondo.
Sono viva o morta?

Cammino sull’orlo del precipizio
In bilico tra sogno e realtà.
Basta un soffio di vento
Per scoprire cosa c’è
oltre il punto di non ritorno,
Oltre le certezze di questo mondo
Che oscilla tra luce e buio.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...